RISPETTIAMO IL PIANETA

Mentre visiti il portale Sangalli, in caso di prolungata inattività, questa schermata ci permette di ridurre i consumi di energia.

Trasparenza

L’assemblea dei Soci di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l (o la “Società) in data 25 luglio 2022 ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione e Collegio Sindacale che rimarranno in carica per gli esercizi 2022-23-24 fino all'approvazione del bilancio dell’esercizio che chiuderà al 31 dicembre 2024.

Il Consiglio di Amministrazione è composto da 2 membri: 

Presidente 

Dott. Alfredo Robledo 

Consiglieri Delegati 

Consigliere Ing. Daniele Tronconi

I membri del Collegio Sindacale: 

  • Dott. Giorgio Venturini (Presidente) 
  • Dott. Roberto Mapelli (Sindaco effettivo)
  • Dott.ssa Incoronata Silvia Colò (Sindaco effettivo)
  • Dott. Carlo Alberto Tassini (Sindaco supplente)
  • Dott. Massimo Malegori (Sindaco supplente)

LEGALITÀ, TRASPARENZA 

La Società crede nei valori e nei principi etici e morali volti ad orientare le condotte degli esponenti e dei dipendenti delle Società, nonché le modalità con cui la stessa intende perseguire la propria missione nel rispetto degli obblighi giuridici e sociali. 

Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l ritiene che ogni comportamento deve essere ispirato ai principi etici, di legalità, di trasparenza, coerentemente con i valori, i principi guida e le procedure aziendali e con la consapevolezza di non esporre la Società a rischi normativi e reputazionali. 

La Società è consapevole che la creazione e diffusione dei valori d’impresa non possa essere disgiunta da un effettivo rispetto di principi fondamentali quali la correttezza professionale, l’integrità personale, l’effettiva tutela della salute nell'ambiente di lavoro, nonché la trasparente competizione sul mercato da parte di tutti i soggetti che vi operano. 

La società è attenta alla conformità organizzativa ed operativa rispetto alle prescrizioni del D.LGS 231/01. L’evoluzione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (complesso organico di principi, regole e disposizioni volto a prevenire la commissione di reati rilevanti ai fini del D.LGS 231/01) è un processo continuo e sistematico in relazioni ai mutamenti organizzativi, di governo societario ed alle novità del decreto con impatti sulla Società.

L’adeguatezza ed attuazione del Modello è costantemente monitorata anche attraverso l’operatività dell’Organismo di Vigilanza 231/01, composto esclusivamente da professionisti esterni, di notoria professionalità ed indipendenza.

Si segnala che, in data 6 dicembre 2018, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, valutando positivamente la relativa richiesta presentata nel luglio del 2018, ha attribuito alla Società il rating di legalità con il punteggio di tre stelle. Il giudizio (con validità biennale) è stato confermato col medesimo punteggio nel novembre del 2020.

D.Lgs. 231/01

Il Modello è costituito dalla Parte Generale e da una Parte Speciale.

Nella Parte Generale sono compendiati i protocolli sotto indicati (di seguito, anche ‘Protocolli’), che compongono il Modello di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l:

  • il sistema organizzativo;
  • il sistema di procure e deleghe;
  • le procedure manuali ed informatiche;
  • il processo di controllo di gestione ed il governo dei flussi finanziari;
  • il sistema “Whistleblowing”
  • il sistema di controllo sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  • la Politica Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza;
  • il Codice Etico;
  • il Sistema Disciplinare;
  • la comunicazione ed il coinvolgimento del personale sul Modello, nonché la sua formazione ed addestramento.

La Parte Speciale è, a sua volta, suddivisa con specifico riferimento ai reati presupposto 231/01 rilevanti per la Società ed al sistema disciplinare.

I reati non trattati specificamente nella Parte Speciale sono stati ritenuti, a seguito della mappatura dei rischi, e tenendo conto della operatività aziendale, non configurabili rispetto all’attività aziendale.
 
Nell’ambito della Parte Speciale sono stati indicati:
  • le aree ritenute “a rischio reato” e le attività ‘’sensibili’’;
  • le funzioni e/o i servizi e/o gli uffici aziendali che operano nell’ambito delle aree “a rischio reato” o delle attività “sensibili”;
  • i reati astrattamente perpetrabili;
  • le procedure operative di riferimento
  • la tipologia dei controlli in essere sulle singole aree a “rischio reato’” e “strumentali”;
    i principi di comportamento da rispettare al fine di ridurre il rischio di commissione dei reati

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l è pertanto così composto:

  • Codice etico;
  • Statuto OdV;
  • Parte Generale;
  • Parte Speciale A – Reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • Parte Speciale B – Delitti di criminalità organizzata anche a carattere transnazionale;
  • Parte Speciale C – Delitti contro l’industria ed il commercio;
  • Parte Speciale D – Reati societari;
  • Parte Speciale E – Reati di omicidio colposo e lesioni personali colpose gravi o gravissime commessi con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro;
  • Parte Speciale F – Reati di ricettazione, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita e auto-riciclaggio;
  • Parte Speciale G – Reati sui sistemi informatici e trattamento illecito di dati;
  • Parte Speciale H – Reati ambientali;
  • Parte Speciale I – Impiego di cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, razzismo e xenofobia;
  • Parte Speciale L – Corruzione tra privati;
  • Parte Speciale M – Sistema Disciplinare.
  • Parte Speciale P – Reati Tributari
  • Parte Speciale Q – Attività Strumentali alla commissione di reati

L’attuale Organismo di Vigilanza, in carica dal luglio 2019, è composto da 3 (tre) membri esterni alla Società con competenza e comprovata esperienza in materie contabili, giuridiche e, in genere, pertinenti all'attività di impresa.

L'Organismo di Vigilanza vigila sull'effettività e sull'adeguatezza del Modello 231, riferisce in merito alla sua attuazione, approva il programma annuale delle attività di vigilanza e comunica l'esito delle attività svolte nell'esercizio dei compiti assegnati.
Ogni violazione o sospetto di violazione del modello 231 e/o ogni altra informazione attinente alla sua attuazione può essere segnalata direttamente all'Organismo di Vigilanza, all'indirizzo e-mail odv.impresasangalli@gmail.com, oppure inviando una comunicazione all'attenzione dell'Organismo di Vigilanza di Impresa Sangalli Giancarlo & C S.r.l – V.le Enrico Fermi 35 – 20900 Monza.
Al fine di garantire una gestione responsabile ed in linea con le prescrizioni legislative, il Consiglio di Amministrazione ha implementato un sistema di Whistleblowing, oggi adeguato alle modifiche normative intervenute nel 2017, recanti “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato”: in particolare, ha istituito un portale informatico dedicato - https://sestante.retesam.it/sestante/ - accessibile a chiunque attraverso le seguenti credenziali di accesso (user id: anon33327 – password: 170829).

Codice etico


Segnala disservizi

Segnala

Segnala disservizi
Scarica la webapp e rimani aggiornato

WEBAPP

Scarica la webapp e rimani aggiornato
Scarica la webapp
Modulo reclamo

RECLAMI

Scarica il modulo per presentare un reclamo
Invia reclamo

Scrivici, ti risponderemo nel più breve tempo possibile